Padre Pio Testimonianze

Padre Pio al giornalista: ce n’è voluto per farti arrivare

Padre Pio al giornalista

Soprattutto in alcuni momenti della nostra vita, difficilmente ci facciamo convincere dalle testimonianza di fede, specie da quelle che portano l’impronta del soprannaturale.

Ci appaiono come delle “favolette” accadute al altri e forse nemmeno troppo reali o, peggio, pensiamo che si tratti del frutto della suggestione o delle credenze popolari collettive.

Accadde ad un giornalista che aveva sentito parlare di Padre Pio da un suo collega, ma riteneva addirittura esagerato ciò che si diceva.

Era indifferente anche nei confronti di alcuni fatti miracolosi o delle testimonianze secondo cui il suo profumo veniva avvertito da molta gente, in sua assenza e in luoghi diversi da quelli in cui aveva abitato. Finché: “Ad un certo momento, però, cominciarono a capitare anche a me questi strani fatti. All’improvviso sentivo un intenso profumo di violette in luoghi insoliti, dove era impossibile che ci fosse. Il pensiero correva a Padre Pio, ma mi ribellavo, dicevo a me stesso che ero vittima di suggestioni.”.

Il fatto accadde ripetutamente, come a voler suscitare l’attenzione di quell’uomo che tanto dubitava.

“Un giorno il fenomeno si verificò anche mentre ero in vacanza con mia moglie. Ero andato alla stazione per spedire un espresso e in quel luogo, che in genere è tutt’altro che profumato, sentii quell’inconfondibile profumo di violette. Mentre riflettevo su quel fatto, mia moglie disse: “Ma da dove viene questo profumo?”.

Lo senti anche tu? –esclamai meravigliato. Allora le raccontai di Padre Pio, delle discussioni con il mio amico e di quel profumo che da tempo mi perseguitava.”.

E a quel punto la risposta della moglie fu davvero risolutiva e ricca di fede. Gli disse: “Se fossi in te partirei subito per San Giovanni Rotondo.”.

Fu un viaggio che fecero insieme, già il giorno dopo e, quando giunsero alla presenza Padre Pio, lui disse: “Ah, ecco il nostro eroe; ce n’è voluto per farlo arrivare!”.

Un segno importante e immenso, che cambiò per sempre la vita di quelle persone. Un segno che tutti dovremmo desiderare di ricevere o almeno di sentirne parlare.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina, indispensabili purtroppo per il mantenimento del sito, sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso vi chiediamo di segnalare tempestivamente eventuali pubblicità non conformi al messaggio della nostra realtà con una mail, e se accadesse ci scusiamo con i lettori anche se non dipende dalla nostra volontà.

Redazione Raggi di Luce

Testata di informazione cattolica, ogni giorno pubblichiamo testimonianze di fede, miracoli, guarigioni inspiegabili e approfondimenti sulle apparizioni di Medjugorje, Lourdes, Fatima... ci impegnamo in maniera concreta a portare un raggio di luce nel cuore delle persone.