Miracoli di Conversione

La conversione di Paolo e il miracolo della Grazia

Di fronte alla statura spirituale di Paolo, apostolo delle genti e gigante del dialogo, si rischia di dimenticare che egli è stato un uomo come tanti, cresciuto attraverso trionfi e sconfitte. I testi che ne raccontano la vicenda – gli Atti degli Apostoli, tredici lettere e la letteratura apocrifa – contribuiscono a offrire squarci inattesi di una personalità poliedrica e dinamica. Gli estremi del suo percorso di vita si collocano tra la via che conduce a Damasco e le porte di Roma.

Conversione di San Paolo

Conversione di San Paolo

Al primo estremo appartiene la cosiddetta “conversione”. L’autore degli Atti vede concretizzata in figure precise la forza che comincia a disarmare Saulo: Stefano, prima dell’evento di Damasco; il Risorto, sulla via che conduce alla città; Anania, quando Saulo, cieco, giace disorientato. In tal modo viene confermata una verità di fondo: nessuno si costruisce da solo, in un puro “faccia a faccia” con Dio. Questi può anche abbagliare e sconvolgere, ma si serve sempre di persone concrete per svelare il suo disegno.
All’altro estremo ci misuriamo con un Paolo carico di anni. Non più lo strenuo difensore della Legge, ma l’uomo dal cuore grande, universale. Con lui gli equilibri del mondo sono cambiati: il baricentro della fede si è spostato da Gerusalemme a Roma; il fulcro dell’identità religiosa dal tempio alla ferialità delle chiese domestiche, mentre i principi della separazione e dell’elezione hanno ceduto il passo a quelli dell’incarnazione e dell’inculturazione.

San Paolo

San Paolo

Dietro un uomo di siffatta statura, c’è una personalità forgiata sotto i colpi di numerose sconfitte e poche vittorie. Tra le esperienze più dolorose, l’irrigidimento di Antiochia, gli insulti dei fratelli di Corinto, la defezione di alcuni collaboratori… Non tutto è luce. Come nella creazione, nella vicenda di Paolo c’è anche del “fango”, ma quello che Dio ne sa fare è al di là di ogni attesa. Paolo e il suo slancio apostolico sono un miracolo della grazia di Dio (1 Corinzi, 15, 10).

Don Giacomo Perego, direttore editoriale Edizioni San Paolo

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina, indispensabili purtroppo per il mantenimento del sito, sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso vi chiediamo di segnalare tempestivamente eventuali pubblicità non conformi al messaggio della nostra realtà con una mail, e se accadesse ci scusiamo con i lettori anche se non dipende dalla nostra volontà.

Redazione Raggi di Luce

Testata di informazione cattolica, ogni giorno pubblichiamo testimonianze di fede, miracoli, guarigioni inspiegabili e approfondimenti sulle apparizioni di Medjugorje, Lourdes, Fatima... ci impegnamo in maniera concreta a portare un raggio di luce nel cuore delle persone.