Testimonianze

Chiede aiuto a Dio di fronte al tabernacolo, all’improvviso sente una voce

tabernacolo

Sulle pagine di ‘Papaboys’ abbiamo trovato la testimonianza di un fedele che è molto significativa per far comprendere a chi dubita del disegno divino come il Signore operi davvero per vie misteriose. L’uomo racconta di aver sofferto il silenzio di Dio in un periodo particolare della sua vita: il figlio di 10 anni stava molto male e l’uomo chiedeva con insistenza al Signore di farlo guarire senza ricevere alcuna risposta.

Il fedele si è allora recato in chiesa per pregare davanti a Cristo: “Ho voluto andare a trovarlo, vederlo da davanti, nel Tabernacolo. E sono andato al Santuario Nazionale del Cuore di Maria. Ricordo quel momento, e ancora mi colpisce”. Giunto a due passi dal tabernacolo, quest’uomo in difficoltà ha detto ad alta voce: “Aiutami!”. L’uomo attende in silenzio una risposta, poi sente una voce che gli fa eco e dice: “Aiutami”. Incredulo per quanto appena accaduto si sente spaesato, non sa cosa pensare, finché non sente una mano che gli si posa sulla spalla, era un mendicante invalido che gli chiedeva una mano.

L’uomo si è chiesto come avesse fatto a non notarlo prima e nel frattempo questo gli diceva: “Aiutami, non posso lavorare, cammino a malapena”. Il protagonista del racconto afferma di essersi girato verso la croce e di aver detto a Dio: “Le sai proprio tutte”. Dopo aver aiutato quell’uomo si sentì improvvisamente più sereno, in pace con se stesso, aveva compreso che il dovere di ogni fedele è portare il messaggio di Cristo con atti di misericordia, dimenticarsi per un attimo del proprio tornaconto ed aiutare gli altri.

Da quel momento in poi quest’uomo ha visto i suoi dubbi sciogliersi ed ora si fa portatore del messaggio di Dio, le ultime due frasi del suo racconto sono molto belle e possono essere d’aiuto a chi si trova in difficoltà o nel dubbio:

“Dio ha modi molto simpatici di rispondere alle nostre suppliche. Ciò che accade è che a volte non ce ne rendiamo conto. Siamo concentrati su altre cose e non prestiamo attenzione. Ho saputo di molti che nella Bibbia trovano le risposte che cercano, altri le trovano nei saggi consigli di un sacerdote. Io le trovo nella Bibbia, nei sacerdoti, nel Tabernacolo, nella preghiera e nella fiducia nel fatto che Dio non mi abbandonerà”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina, indispensabili purtroppo per il mantenimento del sito, sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso vi chiediamo di segnalare tempestivamente eventuali pubblicità non conformi al messaggio della nostra realtà con una mail, e se accadesse ci scusiamo con i lettori anche se non dipende dalla nostra volontà.

Redazione Raggi di Luce

Testata di informazione cattolica, ogni giorno pubblichiamo testimonianze di fede, miracoli, guarigioni inspiegabili e approfondimenti sulle apparizioni di Medjugorje, Lourdes, Fatima... ci impegnamo in maniera concreta a portare un raggio di luce nel cuore delle persone.